Cafoscarina.it

Michele Daloiso

I fondamenti neuropsicologici dell'educazione linguistica

I più recenti approcci della glottodidattica sostengono la necessità di porre lo studente al centro del processo di apprendimento linguistico. Questa posizione implica per anche la conoscenza da parte del docente dei meccanismi neuropsicologici che governano tale processo, in modo da ricercare soluzioni metodologiche realmente efficaci. Il progresso della ricerca nel campo delle neuroscienze sta conducendo ad una comprensione sempre pi profonda del cervello umano e del suo funzionamento anche durante l'apprendimento di una lingua. Per tale ragione la glottodidattica contemporanea guarda sempre con maggior interesse alle neuroscienze, al fine di desumere implicazioni teoriche e metodologiche. Il presente volume esplora le basi neuropsicologiche dell'educazione linguistica, ossia gli aspetti legati al funzionamento cerebrale e al comportamento umano che non possono essere ignorati da chi si occupa di insegnamento linguistico. L'opera si compone di otto capitoli, ciascuno dei quali affronta un aspetto neuropsicologico (motivazione, emozioni, attenzione, memoria, ecc.). Ogni capitolo composto da due sezioni: la prima parte propone un inquadramento generale di un aspetto neuropsicologico, mentre la seconda illustra le possibili implicazioni sul piano glottodidattico. Mentre le indicazioni delineate nei primi sei capitoli possono essere considerate trasversali alle diverse tipologie di allievi e di situazioni glottodidattiche, e si possono pertanto ritenere terreno condiviso dell'educazione linguistica generale, gli ultimi due capitoli sono dedicati alle peculiarità neuropsicologiche di due particolari tipologie di studenti, ossia bambini e adulti.

daloiso
Prezzo: 12,00 €

Specifiche

Michele Daloiso
2009
138
9788875432317
cm 17 x 24
Collane

Libreria Editrice Cafoscarina S.r.l

Codice Fiscale e Partita IVA 00298940271