Cafoscarina.it

Le poesie di Kamo no Chomei

Il famoso autore di uno dei classici pi amati della letteratura giapponese, lo Hojoki [Ricordi di un eremo], anche un raffinato e delicato poeta. Negli anni della sua giovinezza trascorsa nell'ambiente di corte, Kamo no Chomei scrisse un'antologia poetica di centocinque componimenti, La Raccolta poetica di Kamo no Chomei, poi nella maturità, continuò la sua produzione con poesie che compaiono nelle più famose antologie ufficiali. La sua fama di narratore e di critico di poesia ha lungamente oscurato la sua produzione poetica, cui Kamo dedicò molta parte della sua attività di scrittore e che l'unica testimonianza della prima parte della sua vita, prima dell'abbandono della società. Tutta la sua produzione pi conosciuta, infatti, del periodo del ritiro in eremitaggio. Il testo qui presentato con il titolo di Le poesie di Kamo no Chomei raccoglie la quasi totalità delle sue poesie, tradotte dall'originale giapponese per la prima volta in una lingua occidentale: le centocinque poesie dell'età giovanile de La Raccolta poetica di Kamo no Chomei , e venticinque poesie presenti nelle raccolte ufficiali di poesia, scritte in et pi avanzata. In questo modo, si voluta dare la panoramica pi ampia e completa possibile della produzione poetica di Kamo no Chomei.

Poeta, critico, saggista e musicista, Kamo no Chomei (1156?-1216) visse a cavallo dei turbolenti anni del passaggio dal periodo Heian al periodo Kamakura. Dopo una giovinezza passata nell'ambiente della corte, all'età di quasi cinquant'anni decise di ritirarsi a vita solitaria e dedicarsi alle pratiche buddhiste. Visse in reclusione lontano dai clamori della società, in una piccola capanna che si era costruito non lontano da Kyoto. Egli venne così a impersonare la figura del letterato che disgustato abbandona la mondanità e si rifugia nell'ascesi buddhista per cercarvi la pace dello spirito. soprattutto conosciuto per la pi famosa delle sue opere, lo Hojoki del 1212, in cui narra la sua vita in eremitaggio. Scrisse anche un trattato di critica poetica intitolato Mumyosho [Note senza nome], anch'esso del 1212, in cui, tra l'altro, descrive la concezione estetica dello yugen, l'ideale poetico largamente diffuso e condiviso nella sua epoca e di cui fu uno dei principali teorizzatori. Infine, autore di un testo di edificazione buddhista, lo Hosshinsho [Collezione di illuminazioni, ca. 1215]. 

Poesie Kamo
Prezzo: 10,00 €

Specifiche

2002
184
9788888613390
Aldo Tollini
cm 15 x 21
Temporaneamente non disponibile

Related products

Alessandra Ilaria Scarcia

Was the importation to the North American continent of non-native political cultures ever truly viable, yesterday like today? In this light, is it legitimate to define English speaking North America multicultural and a society of inclusion? Who dictates the cultural parameters of credibility? How subservient are cosmopolitanism and... Approfondisci

Prezzo: 15,00 €
Anno: 2006
ISBN: 9788875431310
2 disponibili

Aggiungi al Carrello

Anna Rosa Scrittori

Questo volume il risultato di un esperimento appassionante quanto singolare iniziato sei anni fa, quando Anna Rosa Scrittori, Franca Bernabei, Bruna Bianchi e Lina Zecchi decisero di dar vita a un gruppo di Women's Studies , come sede di dibattito e confronto sulla questione femminile. Il progetto iniziale sugli sviluppi e... Approfondisci

Prezzo: 12,50 €
Anno: 2006
ISBN: 9788875431471
Temporaneamente non disponibile
Risultati 1 - 2 di 2
Collane

Libreria Editrice Cafoscarina S.r.l

Codice Fiscale e Partita IVA 00298940271