Cafoscarina.it

Francesco Mora

Filosofia della vita e filosofia della prassi. Heidegger Simmel Aristotele. Per una ricostruzione del concetto di vita

Porsi la domanda sulla vita attraverso una declinazione storico-filosofica appare oggi con sempre maggiore intensità come un ricercare ridotto ad un sapere di nicchia, ad una banalizzazione da rotocalchi, massificato e reso sterile, da un sistema di omologazione. E tuttavia, la questione della vita, analizzata in tre Autori fondamentali, quali Aristotele, Simmel e Heidegger, risulta decisiva per la comprensione delle tematiche ontologico-esistenziali che hanno caratterizzato la storia della cultura occidentale ed anche per la ripresa novecentesca della filosofia della prassi. Seguendo una linea interpretativa che da Heidegger porta ad Aristotele, transitando per Simmel, e ritorno, centrali risultano le tematizzazioni aristoteliche del libro lambda della Metafisica, dell' Etica nicomachea e della Politica , che affrontando la nozione polivoca di vita, si presentano come ponte e porta verso la Lebensphilosophie simmeliana e l'ermenuetica fenomenologica della vita fattiva, proposta da Heidegger nei primi corsi friburghesi (1918-1922). Se necessario dover sottolineare le differenti posizioni che dividono su tanti problemi i tre filosofi, per quanto concerne la questione della vita possibile individuare nella figura della prassi, seppur autonomamente e interpretata e descritta, il fil rouge che unendo sia in grado di relazionare le tre posizioni, che possa tessere un ordito e una trama in grado di evidenziare i rapporti, non sempre evidenti che intercorrono tra Heidegger, Simmel e Aristotele. Affrontare, allora, il tema della vita diviene fondamentale per la comprensione di ci che viene chiamato filosofia, per chi s'interroga sul senso dell'esistere dell'uomo, per i Grundprobleme , ereditati dall'Antichità e dal Moderno, che il Novecento porrà al centro della sua riflessione. Francesco Mora dottore di ricerca e attualmente assegnista presso il Dipartimento di Filosofia e Teoria delle scienze dell'Università di Venezia, dove collabora con la cattedra di Storia della filosofia. Tra le sue pubblicazioni, Georg Simmel: la filosofia della storia tra teoria della forma e filosofia della vita, (Roma 1991); L'ente in movimento. Heidegger interprete di Aristotele, Padova 2000

Filosofia vita
Prezzo: 12,00 €

Specifiche

Francesco Mora
2002
204
978888613291
cm 15 x 21
Temporaneamente non disponibile

Related products

Federico Greselin

Una nutrita raccolta di testi originali tradotti e commentati rivela aspetti poco conosciuti della Cina contemporanea, tutti incentrati su quella che l'autore definisce cultura del sentimento. Vecchie fotografie, racconti di vita di gente comune, storie commoventi di campagne di solidariet, talk-show televisivi e canzonette ci... Approfondisci

Prezzo: 13,00 €
Anno: 2002
ISBN: 9788888613277

Francesco Mora

Porsi la domanda sulla vita attraverso una declinazione storico-filosofica appare oggi con sempre maggiore intensità come un ricercare ridotto ad un sapere di nicchia, ad una banalizzazione da rotocalchi, massificato e reso sterile, da un sistema di omologazione. E tuttavia, la questione della vita, analizzata in tre Autori... Approfondisci

Prezzo: 12,00 €
Anno: 2002
ISBN: 978888613291
Temporaneamente non disponibile

Il famoso autore di uno dei classici pi amati della letteratura giapponese, lo Hojoki [Ricordi di un eremo], anche un raffinato e delicato poeta. Negli anni della sua giovinezza trascorsa nell'ambiente di corte, Kamo no Chomei scrisse un'antologia poetica di centocinque componimenti, La Raccolta poetica di Kamo no Chomei, poi nella... Approfondisci

Prezzo: 10,00 €
Anno: 2002
ISBN: 9788888613390
Temporaneamente non disponibile
Risultati 1 - 3 di 3
Collane

Libreria Editrice Cafoscarina S.r.l

Codice Fiscale e Partita IVA 00298940271