Cafoscarina.it

Stefano Bosio

Il poeta e il nulla

(Dalla Postfazione di Emanuele Severino) Questo libro di Bosio mostra con acume che non si deve perdere di vista la differenza essenziale tra il senso dell'incontrovertibile che compete alla distruzione della tradizione, cioè alla distruzione compiuta dall'essenza nascosta della filosofia degli ultimi due secoli, e il senso dell'incontrovertibile che compete alla struttura originaria del destino della verità. Il primo di questi due sensi non riguarda la verità, ma la coerenza della storia del nichilismo. L'inizio della storia dell'Occidente, si dice, cio lo spirito critico. Ed indubbio. Ma lo spirito che si esprime nella convinzione che le cose del mondo, nella loro specificità, escono dal nulla e vi ritornano anche se, quanto alla loro essenza, lo spirito critico dell'Occidente le vede provenire dall'Arché divina e farvi ritorno. Ma sul fondamento della convinzione che le cose oscillano tra l'essere e il nulla, inevitabile che appaia l'impossibilità dell'esistenza di ogni immutabile e di ogni divino, di ogni verità che pretenda distinguersi dall'evidenza di tale oscillazione. Appunto Leopardi mostra potentemente che se l'idea cioè il modo in cui Platone intende il divino e l'immutabile esistesse, sarebbe impossibile ciò che per l'Occidente l'evidenza suprema, che le cose del mondo sporgono provvisoriamente dal nulla. Soltanto Nietzsche e Gentile riusciranno a raggiungere la potenza concettuale di Leopardi. Stefano Bosio (1971) si laureato in Scienze dell'Educazione presso l'Università degli Studi di Urbino Carlo Bo. Dottorando di ricerca in Filosofia presso la medesima Università, si sta attualmente occupando del pensiero politico di Emanuele Severino: in particolare i suoi studi si rivolgono al liberalismo e al marxismo nell'età della tecnica, letti in relazione alla dialettica e al principio di non contraddizione aristotelico.

poetaenulla
Prezzo: 17,00 €

Specifiche

Stefano Bosio
2006
197
9788875431129
cm 17 x 24
Temporaneamente non disponibile

Related products

Giulio Goggi

Gustavo Bontadini ha inteso mostrare che lo sviluppo del pensiero moderno e contemporaneo sfocia nell'apertura alla metafisica classica. Una tesi di grande audacia. Sul piano storiografico si avvale della stessa interpretazione che l'idealismo ha dato del proprio rapporto con la storia del pensiero filosofico e così l'audacia... Approfondisci

Prezzo: 18,00 €
Anno: 2003
ISBN: 9788875430078

Rino Cortiana

Sono qui presentate solo alcune tessere del grande mosaico della poesia francese, tutte, salvo quella riguardante Chénier, collocate nel XX secolo. Sono legate dal filo rosso della dinamica dello sguardo che, in contatto con gli oggetti, va anche a selezionare parti di spazio e a provocare la nascita di forme determinate di... Approfondisci

Prezzo: 12,00 €
Anno: 2003
ISBN: 9788888613536
Temporaneamente non disponibile
Risultati 1 - 2 di 2
Collane

Libreria Editrice Cafoscarina S.r.l

Codice Fiscale e Partita IVA 00298940271