Cafoscarina.it

Giuseppe Goisis

Camminando lungo il crinale. Riflessioni su rischio, fuga e paura

L'uomo d'oggi sente la centralità della paura, genuina emozione del millennio, e percepisce la propria esistenza come un sentiero di cresta, minacciato dallo spalancarsi di strapiombi e precipizi. Da questa sensazione d'insicurezza prende forma il presente volume, che vuol essere un cammino tra i problemi politici che la domanda di sicurezza pone, ma anche un giro d'orizzonte sulle radici antropologiche del rischio, della fuga e della paura. Il cuore del volume costituito dalla trattazione del tema della paura, così caratteristico della temperie culturale e politica odierna; la paura non viene solo subita e sofferta, ma socialmente fabbricata, per degli effetti politici che qui vengono analizzati. proprio l'ambiguità della paura a venir posta in rilievo: la paura come prigione della mente e restrizione di ogni progettualità in una mera logica della sopravvivenza, ma anche la paura come euristica che consiglia la prudenza, e invita a misurare i nostri passi nel mondo, un mondo dominato da una dimensione tecnica che costruisce e risana, ma anche minaccia e, potenzialmente, distrugge. Alla fine del libro, si affollano una serie di questioni: siamo condannati a cedere al fascino insidioso della guerra, o tale fascino resistibile? E lungo quali linee culturali sviluppare il contenimento del panico, che sembra travolgere, in particolare, la vita delle grandi città? I temi conclusivi della resilienza e della fortezza non indicano ricette consolatorie a buon mercato, ma additano un difficile cammino. Giuseppe Goisis insegna Storia della Filosofia politica all'Università Ca' Foscari di Venezia. Nato nel Natale 1944, un lettore curioso, che si muove tra i libri alla ricerca di qualche insperato briciolo di saggezza A Venezia, dove vive, coltiva i suoi studi, camminando con gusto al confine tra filosofia e poesia.

goisis
Prezzo: 11,00 €

Specifiche

Giuseppe Goisis
2006
144
9788875431068
cm 17 x 24

Related products

Fabrizio Gay

Perché alcuni tra i più decisivi architetti contemporanei producono, parallelamente ai loro progetti, disegni di natura morta? Perché Jacques Lacan usa la figura topologica del piano proiettivo nella sua teoria psicanalitica? Perché non c'è sostanziale differenza tra gli algoritmi sei e settecenteschi della prospettiva e quelli... Approfondisci

Prezzo: 15,00 €
Anno: 2004
ISBN: 9788875430221

Andrea Molesini

Un libro uno specchio, un destino. Il lettore si riflette nelle parole di un uomo che non riuscito a trattenersi dal parlare. bello, tra le righe, sentire che quell'uomo stato tentato dal silenzio, che ha ceduto alla necessità del dire solo dopo aver opposto resistenza. Se il traduttore fallisce nello scrivere una poesia non ha... Approfondisci

Prezzo: 10,00 €
Anno: 2004
ISBN: 9788875430252
Risultati 1 - 2 di 2
Collane

Libreria Editrice Cafoscarina S.r.l

Codice Fiscale e Partita IVA 00298940271