Cafoscarina.it

Cecilia Cossio

Cinema in India. Lo strano caso di Shashi Kapur

Un viaggio lungo le stazioni di quel vasto territorio che il Cinema in India, dai primi filmati d'attualità all'ultima raffica di Bollywood, dallo spettacolo d'intrattenimento al film d'autore, fino al cinema della diaspora. La meta del viaggio Shashi Kapur (alias Kapoor), personaggio che compendia e incarna l'intera storia dello schermo patrio, pur rimanendone sostanzialmente estraneo, quale icona anomala di un mondo affascinante e multiforme, di cui questo passaggio in India contribuisce a suggerire il profilo. L'autrice, Cecilia Cossio, ricercatrice di Lingua e Letteratura hindi e docente di Storia dell'India presso il Dipartimento di Studi Eurasiatici dell'Università Ca' Foscari di Venezia, si occupa del cinema dell'India da vent'anni e coordina la sezione India del sito web Asiamedia. Tra le sue pubblicazioni, si segnalano quelle su cinema e società (L'amor profano, ovvero la cortigiana nel cinema hindi, Il cinema hindi degli anni Cinquanta. Un'introduzione), cinema e letteratura (Uski roti: giving silence a voice, the writer and the cinema: three angles from the hindi scene), cinema e storia (Il film storico hindi. Orizzonti del discorso, La rani di Jhansi), cinema e rapporti tra hindu e musulmani (All'inferno e ritorno, Dharmputr e la partizione dell'India, La ferita della fede: individuo e comunità in Dharmputr e Zakhm).

COSSIO
Prezzo: 19,00 €

Specifiche

Cecilia Cossio
2005
388
9788875430771
14,8x20,5
2 disponibili

Aggiungi al Carrello
Collane

Libreria Editrice Cafoscarina S.r.l

Codice Fiscale e Partita IVA 00298940271