Cafoscarina.it

LA STANZA DI MIA MOGLIE

Eun Hee Kyung , nata a Koch'ang (regione Ch_lla settentrionale) nel 1959, vive e lavora a Seoul ed una delle scrittrici pi prolifiche e promettenti attualmente attive in Corea. Appassionata al gioco letterario fin dai tempi della scuola, la scrittrice ama concentrare la sua attenzione sulla graduale scomparsa dell'identit individuale nella societ coreana contemporanea. Alcuni tra i temi centrali della produzione narrativa dell'autrice sono l'impossibilit di comunicazione che caratterizza la maggior parte dei rapporti umani nel mondo contemporaneo e l'estrema solitudine e infelicit dell'individuo nella moderna societ industrializzata. Eun Hee Kyung presta particolare attenzione alla descrizione dello sviluppo psicologico delle sue protagoniste femminili: si tratta di donne non convenzionali, donne che cercano in tutti i modi di uscire dai canoni preconfezionati della rigida impostazione confuciana, che ancora oggi assegna alle donne coreane una posizione di secondaria importanza sia nella societ sia in seno alle mura domestiche. Sebbene parta da posizioni vicine a un'interpretazione femminista della societ coreana contemporanea, l'autrice va ben oltre la sfera puramente politica della questione, per scoprire e approfondire gli aspetti psicologici pi vari della natura umana. L'atto della scrittura assume per l'autrice una funzione catartica, sia nei personaggi delle sue storie sia per l'autrice stessa: Scrivere come ritrovare la parte pi pura di me stessa dopo un crollo psicologico. E' stata insignita di alcuni dei riconoscimenti letterari pi prestigiosi del paese, come il premio Dongseo (Tongs_) (1997) e il premio Yi Sang per la letteratura (1998), per il racconto breve intitolato Anei sangja (La stanza di mia moglie), incluso nel presente volume insieme alla sua novella di debutto, intitolata Ijungju (Duo). Nel 2000 ha ricevuto inoltre il 26esimo Korean Literature Novel Award. Viene tradotta per la prima volta in lingua italiana.

stanza1
Prezzo: 12,00 €

Specifiche

2005
1140
Vincenza D'Urso
11,5x16

Related products

A Ki no Tsurayuki (ca. 872-945), poeta di waka del periodo Heian e compilatore nel 905 dell'antologia poetica Kokinsho, voluta dall'imperatore Go Daigo, si deve in particolare la stesura della prefazione in giapponese, il Kanajo , nella quale sancisce ufficialmente i canoni estetici della poesia giapponese. Inviato in seguito... Approfondisci

Prezzo: 10,00 €
Anno: 2004
ISBN: 9788875430153

Ku Sang

Ku Sang (1919-2004),poeta, giornalista, scrittore, saggista e docente universitario, uno degli intellettuali di maggior spessore della Corea del XX secolo. Nasce a Seoul pochi mesi dopo lo scoppio delle rivolte del Movimento d'indipendenza del 1 Marzo 1919 contro il dominio coloniale nipponico, soffocate nel sangue dalle truppe... Approfondisci

Prezzo: 12,00 €
Anno: 2005
ISBN: 9788875430320

Anche in cinese le locuzioni idiomatiche, i chengyu , occupano una parte importante nel patrimonio culturale e linguistico nazionale. In Nuovi chengyu Wang Meng reinventa, ambientandole ai giorni nostri, le storie che hanno originato dodici tra i più popolari di questi modi di dire. Così, a distanza di secoli,... Approfondisci

Prezzo: 9,00 €
Anno: 2004
ISBN: 9788875430399
Temporaneamente non disponibile
Risultati 1 - 3 di 3
Collane

Libreria Editrice Cafoscarina S.r.l

Codice Fiscale e Partita IVA 00298940271