Cafoscarina.it

Mirza Abdolqader Bidel

Il Sinai della conoscenza

Il Sinai della conoscenza è un poema in lingua persiana dedicato a un viaggio che Bidel realizzò a Bairat (nella regione indiana del Rajasthan) intorno al 1687.

Il testo, che denota una grande sensibilità paesaggistica, descrive elementi, fenomeni e ambienti naturali: le piogge, la nube, la goccia, la bolla, l’arcobaleno, la scintilla, la pietra, il crepuscolo, le montagne, la miniera con i suoi pozzi, le sorgenti fredde e calde, la notte, il giardino, i gelsomini. Le bellezze del luogo sono raffigurate con eccezionale inventiva e, attraverso la profondità dello guardo, assumono un aspetto traslucido che apre squarci verso il mondo divino e la ricerca mistica.

I versi sono caratterizzati da una serie di procedimenti che ne costituiscono l’ossatura stilistica: la personificazione di elementi naturali e di termini astratti, la straordinaria elaborazione di composti, raffinate eziologie fantastiche, audaci comparazioni e metafore, sinestesie e accostamenti singolari. Si tratta di un capolavoro sconosciuto di cui questa è l’unica traduzione esistente.

Prezzo: 18,00 €

Specifiche

Mirza Abdolqader Bidel
2018
188
9788875434618
Riccardo Zipoli
cm 13 x 18

Libreria Editrice Cafoscarina S.r.l

Codice Fiscale e Partita IVA 00298940271